Inserzionisti
E-mail
Password





Sei in: Home Page Informazioni sulla Sicilia Eventi in Sicilia

Eventi in Sicilia

Introduzione agli eventi in Sicilia

Il bagaglio culturale di una terra si tramanda soprattutto mantenendone vive le tradizioni. In una terra antica come la Sicilia sono tante le usanze, cariche di folklore, che si rinnovano periodicamente per mezzo di feste cittadine, spesso di carattere religioso.

Tutte le città, anche i piccoli comuni, costieri o dell’entroterra, hanno delle ricorrenze fisse, anche più d’una all’anno, che coinvolgono l’intera popolazione nei vari momenti dell’evento. Ad ogni evento corrisponde spesso un menù ad hoc, come dire che ogni scusa è buona per fare scorpacciate di leccornie della ricca e variopinta cucina siciliana.

Le ricorrenze religiose che assumono carattere di evento sono tante, certamente la più nota è il Festino di Santa Rosalia a Palermo, organizzato da 384 anni il 14 e il 15 luglio, che vede, ai giorni nostri, una imponente macchina organizzativa muoversi per allestire momenti di grande spettacolo fusi alla sacralità della devozione verso la Santa Patrona.

Il culmine del Festino è al termine della processione, che partendo dalla Cattedrale di Palermo, con una fiumana di fedeli al seguito (certe annate hanno fatto registrare anche 400.000 presenze al solo corteo), termina al Foro Italico quando inizia un trionfo di fuochi d’artificio a tempo di musica che spesso dura anche più di un’ora.

Questo è il momento di massimo godimento del palermitano “tipico”, che comodamente seduto sulla sedia, che si è portato da casa, guarda i fuochi mangiando “Babbaluci e Muluni” (Lumache cotte e anguria) accompagnati dal tradizionale mix di frutta secca “Càlia, Simenza e Nuciddi” (Ceci tostati, semi di zucca e arachidi).

Un’altra festa di grande importanza, capace di mobilitare una intera città per tre giorni, è la festa di Sant’Agata a Catania il 3, 4 e 5 Febbraio di ogni anno. Anche nel capoluogo etneo, una grande processione caratterizzata dagli undici “Cannalori” (strutture lignee contenenti ceri votivi) delle corporazioni delle arti e dei mestieri, conta spesso presenze paragonabili alla festa di Palermo. Giochi pirotecnici al primo giorno di festeggiamenti “a sira ò tri”.

Ovviamente anche la festa della Patrona di Catania è un’occasione ghiotta per gustare prelibatezze tipiche, come i dolci “Agatini”.
Caltagirone invece decora in maniera coreografica la seicentesca scalinata di fiori nel mese di maggio fino ai primi di giugno, per la devozione alla Vergine, e il 24 luglio con lanterne colorate per San Giacomo.
Come già detto, cambiano le modalità, lo sfarzo e la spettacolarità, ma in tutti i centri abitati, chi più chi meno fa spesso festa!

Altre occasioni di festosa aggregazione sono le sagre tradizionali, alcune hanno ormai una connotazione internazionale come il Cous Cous Fest in Settembre nella località di San Vito Lo Capo (TP), che vede la partecipazione di diversi paesi stranieri del bacino del mediterraneo.

Altre sagre degne di nota sono quelle del “Mandorlo in Fiore” ad Agrigento. La sagra si svolge da 68 anni, nel mese di febbraio, quando i mandorli si caricano di fiori dai delicati colori e che annunciano i dolci frutti;
La sagra del Pistacchio a fine settembre nel paese di Bronte (CT) celebre appunto per questo frutto dal sapore unico con il quale, assieme alla mandorle, si prepara la maggior parte della pasticceria “secca” siciliana.

La sagra del Cannolo a Piana degli Albanesi in provincia di Palermo, dove viene esaltato questo dolce conosciuto in tutto il mondo.
L’elenco completo degli eventi in Sicilia nei vari periodi dell’anno è sconfinato, tanti sono i prodotti di qualità che quest’isola offre.

Altro evento ricorrente per il quale i siciliani si prodigano in preparativi e feste, è il Carnevale. Sciacca in provincia di Agrigento e Acireale in provincia di Catania sono i più importanti e ricchi, sono gemellati con carnevali internazionali. Abbastanza noti e seguiti quello di Termini Imerese e Piana degli Albanesi in provincia di Palermo, quest’ultimo in concomitanza della sagra del cannolo.
Tra i più antichi e più folcloristici di Sicilia è da ricordare il carnevale di Francavilla di Sicilia in provincia di Messina con la sua ballata tipica, la "Fasuledda".

La Sicilia offre anche eventi di interesse artistico e culturale di spessore, che richiamano appassionati da tutta Europa. Le rappresentazioni delle antiche Tragedie Greche al teatro greco di Siracusa, sono un evento atteso e molto seguito, che si svolgono in uno scenario suggestivo e unico tra maggio e giugno; Taormina Arte, che propone annualmente musica, teatro, cinema e rappresentazioni, svolte al teatro greco di Taormina; Le stagioni teatrali del Teatro Massimo di Palermo, ogni anno con cartelloni di alto livello; Il concerto O’SCIA che chiude la stagione estiva a Lampedusa, organizzato annualmente a fine settembre e che vede la partecipazione di artisti internazionali.

“Il Barocco Siciliano Incontra l'Oriente

Sabato 23 e Domenica 24 Agosto 2014 - Acireale (CT)

   23-24 Agosto - Acireale (CT)



Il Barocco Siciliano Incontra l'Oriente” previsto per Sabato 23 e Domenica 24 Agosto 2014 presso Villa Messina in Via Dafnica, 95 ad Acireale (CT).

Weekend di benessere psicofisico con trattamenti estetici e naturali alla scoperta e alla riscoperta dell’antica e nobile arte della meditazione e della cura di sé. Una dolce pausa da un mondo in continua evoluzione e in continuo movimento.

La manifestazione “Il Barocco Siciliano Incontra l'Oriente” è un occasione per ristabilire un contatto con il proprio mondo interiore e la natura circostante grazie anche a Villa Messina che sarà lo scenario e il contenitore avvolgente per l’'intera Manifestazione.

La manifestazione “Il Barocco Siciliano Incontra l'Oriente” apre la rassegna di eventi, concerti, convention che si terranno nella meravigliosa Villa Settecentesca ad Acireale a partire da Agosto 2014.

Durante le giornate saranno allestite all’interno dello Showroom Orientale spazi appositi per massaggi shiatsu con conferenze di presentazione e workshop gratuiti, sedute yoga e tecniche di rilassamento, pranoterapia, corso di massaggi hawaiani, meditazione trascendentale (MT) e corso gratuito di tecniche base della Danza del Ventre e seminari con la presenza di un punto ristoro con piatti tipici siciliani, specialità vegane e menù classici di tradizione siciliana con spettacolo di Danza del Ventre.

E’ previsto per tutto il giorno la degustazione dei vini dell’'Est e relativo percorso espositivo del Conte Dracula e dei suoi vini, dolci, presente Coffè Break in Villa per aperitivi ad ogni ora, pranzi e cene a tema.

INFO:
Media Eventi
Da Lunedì al Sabato orario continuato 10-18
tel +39 349 0990642
segreteria.mediaeventi@gmail.com
www.mediaeventi.org

Inviaci la tua segnalazione per un evento in Sicilia

Inviaci la tua segnalazione per un evento o una ricorrenza importante in Sicilia non ancora presente in elenco.

Nella segnalazione, oltre che i dati obbligatori del form, inserisci i dati relativi all'evento e in particolare ricordati di specificare i seguenti criteri:

  1. dove
  2. quando
  3. chi
  4. perchè
  5. cosa

La nostra redazione, ricevuta la mail, provvederà ad inserire la tua segnalazione nell'elenco degli eventi per quest'anno.

Ovviamente il progetto si presenta aperto a tutti, quindi se ami questa terra e vuoi diffonderne gli eventi e gli appuntamenti adesso puoi farlo con AlcantaraEtna.it

Se vuoi segnalare un evento in Sicilia, puoi utilizzare l’indirizzo di posta elettronica invioeventi-at-alcantaraetna.it (sostituire -at- con la chiocciola al momento di inviare la mail, grazie), oppure usare l'apposito form per segnalare un evento alla redazione cliccando sul pulsante che trovi di seguito.

Ti preghiamo solo di inviarci contenuti originali e non duplicati su altri siti… è per noi fondamentale!

A presto

La redazione








La pagina ha impiegato 0.0166 secondi