Inserzionisti
E-mail
Password





Sei in: Home Page Dove dormire Agriturismi in Sicilia Lorto Dei Semplici (Sant'Alfio)

Agriturismi: Lorto Dei Semplici

Provincia: Catania | Comune: Sant'Alfio | Visualizzazioni: 9130

Agriturismi Lorto Dei Semplici L’orto dei semplici si ispira all’esperienza medioevale degli speziali che ponevano al centro delle loro attività la ricerca degli effetti terapeutici delle piante e dei relativi principi attvi. I conventi erano la sede eletta di tali studi ma poi ben presto si sposto ai veri e propri opifici da cui deriva il termine officinale. Infatti tali piante potevano essere utrilizzare se trasformate con processi di essiccazione, distillazione ed estrazione.Tale concezione si integra oggi al concetto più ampio dei cibi funzionali (functional foods) e dei loro effetti nutraceutici. Cibi che oltre a svolgere la funzione alimentare possono essere utilzzati a scopi preventivo e terapeutico per controllare diverse patologie umane. L’esperienza aziendale si ispira dunque con la filosofia di vita di Ippocrate: “Fa che il cibo sia la tua medicina e la medicina sia il tuo cibo”.L’ordinamento colturale aziendale è dominato dal nocciolo (Corylus avellana), con integrazioni di castagno, che si estende su una superficie complessiva di circa 5,3 ha. Tranne per l’area dedicata agli ortaggi di stagione le altre colture sono consociate in alcuni appezzamenti con il nocciolo. La superficie aziendale è infatti sistemata a terrazze, sostenute da muretti di contenimento a secco, nelle quali sono presenti gruppi di colture arboree quali pero, melo, ciliegio, susino, melograno, olivo, albicocco, azzeruolo, noce, nespolo germanico e giapponese, sorbo, noce, etc.Tra le colture ortive vengono coltivati cavolfiore, cavolo broccolo, cavolo rapa, cavolo da foglia, fava, aglio e cipolla tra le invernali e pomodoro, melanzana, zucchino, zucca, zucca di sett’anni, lagenaria, fagiolo tra le estive. A ciò si aggiungono diverse terrazze interessate alla coltivazione di piante aromatiche e medicinali quali origano, menta, maggiorana, basilico, peperoncino, erba cipollina, melissa, salvia, rosmarino, alloro, lavanda, nepetella, elicriso, iperico, isatis, fragolina di bosco, lamponi, Fin dalla sua costituzione, nel maggio 2005, la nostra attenzione è stata posta sulle piante spontanee di interesse officinale diffuse nel Parco dell’Etna in parte presenti in aziende mentre le rimanenti sono state introdotte in azienda al fine di poterle coltivare con modesti interventi tecnici. Tra queste ricordiamo l’origano (Origanum vulgare ssp. hyrtum), la fragolina di bosco (Fragaria vesca), l’iperico (Hypericum perfoliatum), la menta (Mentha spp.), la ginestra (Genista aetnensis), l’elicriso (Helichrysum italicum), l’alloro (Laurus nobilis). Inoltre, sono diverse le piante sponatnee che vengono utilizzate a scopo alimentare, quali i cavuliceddi (Brassica fruticulosa ), cavulu carammu (Isatis tinctoria ), il finocchio selvatico (Foeniculum vulgare ssp. Vulgare var. dulce), la cardedda (Sonchus oleraceus), la coscia di vecchia (Hypochoeris radicata), l’acetosa (Rumex scutatus), il pungitopo (Ruscus aculeatus), etc.


Galleria immagini Galleria immagini

Info e contattiInfo e contatti

Indirizzo:
Strada Provinciale Sp59iii - 95016
Sant'Alfio (Catania)
Italy

Cellulare: 339/5012092

E-mail: info@lortodeisemplici.it

Web: http://www.lortodeisemplici.it/

Facebook commentsFacebook comments









La pagina ha impiegato 0.0473 secondi